Confguide | Pontificio Istituto Liturgico del Pontificio Ateneo S. Anselmo, al via in ottobre il Master di II livello per l’Alta Specializzazione della guida turistica
ConfGuide è federazione leader nella rappresentanza del sistema guide turistiche, ambientali e accompagnatori turistici, sinonimo di qualità e professionalità.
confguide, confguide nazionale, guide turistiche, guide turistiche certificate, guide turistiche abilitate
22325
post-template-default,single,single-post,postid-22325,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Pontificio Istituto Liturgico del Pontificio Ateneo S. Anselmo, al via in ottobre il Master di II livello per l’Alta Specializzazione della guida turistica

Giovedì 3 ottobre 2019 avrà inizio il Master biennale di II livello per la guida turistica, organizzato dal Pontificio Istituto Liturgico del Pontificio Ateneo S. Anselmo (Roma) e rivolto esclusivamente alle Guide Turistiche abilitate affinché, in risposta alla crescente domanda di specializzazione professionale, possano approfondire e puntualizzare la comprensione del cos’è una chiesa, in quanto edificio che da sempre genera il maggior interesse architettonico e artistico anche a livello turistico.
Il percorso di studi è pertanto fondato principalmente su materie bibliche, teologiche e liturgiche, assolutamente imprescindibili per poter poi far vivere (al visitatore) l’architettura e le arti che costruiscono l’edificio chiesa, ovvero che materializzano la Parola di Dio.
In assenza di quanto sopra, l’edificio in oggetto potrà anche essere un’eccellenza architettonica e artistica, ma non sarà una chiesa, e la guida turistica professionale ha il dovere di evidenziare tale enorme differenza.
Il Master per guida turistica è biennale, con strutturazione didattica in:

  • un’annualità avente per riferimento le eminenzialità, cioè i monumenti della celebrazione (altare, ambone e fonte battesimale) che costituiscono l’asse portante della chiesa;
  • un’annualità avente per riferimento l’edificio chiesa, e quindi gli elementi costitutivi, identità e contestualizzazione.

Le due annualità si alternano e non sono propedeutiche. Pertanto, non esistono un “primo” e un “secondo” anno, ma è possibile iniziare la frequentazione indifferentemente con l’uno o con l’altro programma.

Ogni annualità si compone di 18 giornate e 36 lezioni, per un totale di 108 ore accademiche.
Le lezioni si svolgono al giovedì, dall’inizio di ottobre alla fine di marzo, con orario:

  • 10,30 – 12,45 per le lezioni del mattino;
  • 14,45 – 17,00 per le lezioni del pomeriggio.

Nel successivo periodo, che va dalle vacanze di Pasqua alla prima decade di giugno, si svolgono due Corsi Integrativi di approfondimento, ciascuno composto da 8 giornate (mercoledì e/o giovedì) e 16 lezioni, per un totale di 48 ore accademiche. I Corsi Integrativi sono facoltativi, pertanto richiedono un’iscrizione supplementare.

La frequenza delle lezioni è obbligatoria, ovvero sono ammesse assenze per un massimo del 20% delle ore in calendario.
Al Master possono iscriversi:
a) Guide turistiche già abilitate;
b) Laureati magistrali (vecchio e nuovo ordinamento) presso Facoltà attinenti, previa valutazione e autorizzazione del Direttore del Master;
c) Liturgisti, Teologici, Biblisti e religiosi che ambiscono alla consulenza nell’ambito della progettazione e adeguamento di chiese;
d) Uditori, previa valutazione e autorizzazione del Direttore del Master.

Gli iscritti al Master conseguono (nell’ordine) i seguenti titoli e riconoscimenti:
Attestato di Frequenza al termine di ciascuna annualità del biennio, previa posizione regolare;

  • 20 ECTS (European Credit Transfer System) per ciascuna annualità Ordinaria;
  • 10 ECTS (European Credit Transfer System) per ciascun Corso Integrativo;
  • Diploma di Master, discutendo con esito positivo una Tesi finale al termine del biennio.
  • Iscrizione ad un apposito Elenco di Guide Turistiche specializzate, che il Pontificio Ateneo S. Anselmo depositerà presso la CEI.

Coloro che si iscrivono in qualità di “uditori” conseguono il semplice Attestato di Partecipazione per ciascuna annualità, e non sono ammessi alla Tesi finale

Per richiedere la Guida Generale del Master, il Programma 2019-2020 e ulteriori informazioni, contattare il Direttore del Master:
Arch. Gabriele Orlando – architettura@anselmianum.com

 

No Comments

Post a Comment